Al momento stai visualizzando Quanto dura un materasso?

Durata materasso. Quando cambiare il materasso?

Quanto dura il materasso che hai a casa? È già ora di cambiarlo? Scopriamolo assieme!

Ci sono così tante componenti che devono essere considerate, e l’esperienza di una persona sarà diversa dall’altra, totalmente personale.

Sebbene sia difficile trovare una risposta diretta mentre analizzi un dato prodotto, ci sono alcune regole generali che puoi seguire per avere una buona di quanto possa durare un materasso.

Mi piacerebbe fornirti una guida completa per la durabilità del materasso per aiutarti a trovare un prodotto che ti offra di più per i tuoi soldi.

Quanto spesso dovrebbe essere sostituito un materasso?

Ancora una volta, ci sono molti fattori che devono essere considerati. A parte la qualità dei materiali che compongono il tuo materasso, devi anche considerare cose come il tuo peso, lo stress specifico che subisce il materasso (ad esempio i tuoi bambini che ci saltano sopra) e come è stato curato.

Anche se non c’è modo di fornirti una risposta diretta poiché non esiste una formula predefinita, posso darti un’idea se è giunto il momento per te di cambiare il tuo materasso. Alcuni dei segni più immediati da tenere in considerazione sono:

  • Hai notato sentirsi notevolmente indolenzito e irritato quando ti svegli
  • È più comodo quando dormi da qualche altra parte, come in una stanza d’albergo o in una casa di amici
  • Si nota che il materasso sta sviluppando cedimenti e rientranze
  • Hai più di 40 anni e hai avuto lo stesso prodotto da sei a otto anni da quando, invecchiando, siamo meno in grado di tollerare l’aumento di pressione che si verifica in genere in questo periodo.

Scopri i migliori materassi.

Considera il tipo di corpo e il tuo peso

Un aspetto critico a cui devi pensare è il tipo di corpo e il peso. Sei anche incoraggiato a determinare il tuo indice di massa corporea per capire il grasso corporeo in base all’altezza e al peso.

È importante capire che, negli strati di maggiore comfort, si verifica molta compressione. Pertanto, se hai un peso elevato, un paio di cose a cui dovrai prestare molta attenzione sono la deflessione e la densità del carico di indentazione.

Mentre si desidera una base forte e solida, non dimenticare che, mentre gli strati di comfort sono spesso fatti per essere morbidi e comodi, il tuo peso influirà sulla loro durata complessiva.

Questo perché assorbono la maggior parte della compressione prima che i livelli di transizione e di base entrino in gioco. Poiché vengono continuamente compressi e deviati, solo alcuni dei cambiamenti inevitabili nel tempo includono:

  • Fermezza del materiale
  • Scarico della pressione
  • Spessore del materiale
  • Comfort generale
  • Capacità complessiva di offrire un corretto allineamento della colonna vertebrale

Cosa costituisce lo strato di comfort?

Detto questo, è necessario sapere dove si trova lo strato di comfort in modo da poter analizzare correttamente la sua composizione. A seconda dello spessore complessivo del materasso, in genere è possibile trovare gli strati di comfort nei primi tre-sei pollici del prodotto.

È qui che inizia in genere la degradazione e spesso iniziano a formarsi aree di rientranza in aree che sostengono molta pressione, come ad esempio il punto in cui i fianchi di solito riposano.

Gli strati di comfort sono i più vulnerabili e, indipendentemente dal peso, è fondamentale analizzare attentamente i vari strati di comfort superiore mentre si calcola come si può aspettare che il materasso si alzi nel tempo.

Considera il tipo di materasso

L’industria dei materassi ha continuato a fare innovazioni sin dal lontano 3400 aC. Nel corso di circa 5.000 anni di aggiornamenti e nuove scoperte nel materiale materasso e nella composizione, le nuove tecnologie entusiasmanti hanno reso più facile che mai trovare il tipo che funzionerà meglio per l’individuo. Mentre questo ci dà delle opzioni, richiede anche che tu ti istruisca sulle differenze tra i vari tipi di materassi. Ecco perché mi piacerebbe guidarti attraverso alcuni dei più famosi tipi di materassi che sicuramente incontrerai mentre fai acquisti.

Torna al menu dell’articolo

Quanto dura un materasso a molle?

La longevità è un fattore decisivo per te, che dovrebbe essere in cima alla lista durante la fase decisionale d’acquisto del materasso, quindi i materassi a molle non sono in genere la scelta numero uno. Questo perché sono noti per sviluppare rientranze e cedimenti nel tempo.

Quando acquisti l’opzione di materasso a molle, il più comune che incontrerai è quello con molle insaccate, e questo termine significa che le molle sono avvolte individualmente in tessuto per consentire alle bobine di funzionare indipendentemente l’una dall’altra.

I sistemi di molle tradizionali, d’altra parte, uniscono le molle interne al materasso e questo rende più difficile contrastare il trasferimento del movimento. Mentre valuti la durabilità, ci sono alcuni punti chiave da tenere a mente.

Indicatore delle molle

Lo spessimetro fornisce un’idea dello spessore delle molle all’interno del materasso, e vale la pena tenere presente che uno spessore più alto rappresenta in realtà una molla più sottile.

Comunemente, gli spessori delle bobine vanno da 12 a 15 circa.
In genere, ci si può aspettare che un materasso con fili più spessi, o spessori inferiori, sia più rigido, mentre le molle più sottili o più alte, di solito, sono più delicate.

Ora, se si preferisce un materasso più morbido, in genere un spessimetro di 13 o inferiore è ottimale, ma si vuole anche garantire la durabilità, allora la molla probabilmente non sarà una buona scelta per voi.

Questo perché le bobine più sottili offrono in genere meno durata.

Aumenta il comfort con le specifiche più elevate

Se hai un budget limitato e stai considerando seriamente l’acquisto di un materasso a molle, hai un’opzione senza dover sacrificare la qualità del tuo spessimetro.

Se non sei elettrizzato all’idea di un materasso potenzialmente troppo rigido, hai a disposizione un paio di opzioni economiche.

Una caratteristica che si può cercare in un materasso a molle che può contribuire ad aumentare la durata del comfort generale è quella che include un cuscino o una copertura del materasso.

Questi prodotti aggiungono uno strato di comfort morbido che può aiutarti ad adattarsi più facilmente a un spessimetro più alto.

Coprimaterasso

Un’altra opzione che potresti considerare è quella di acquistare un coprimaterasso di qualità per integrare il prodotto principale. Ci sono una varietà di coprimaterassi di qualità sul mercato, e possono essere acquistati a costi che sono accomodanti per la maggior parte dei budget.

Quando acquisti un coprimaterasso, puoi goderti la possibilità di personalizzare il tuo letto dato che hai un certo numero di opzioni materiali tra cui scegliere indipendentemente dal tipo di materasso. Solo alcuni che sono disponibili includono:

Un coprimaterasso di qualità riduce anche la compressione diretta che si sta mettendo sugli strati di comfort del materasso che può infine allungare la durata del materasso.

Scopri il miglior coprimaterasso.

Quando sostituire un materasso a molle

Si consiglia di non continuare a utilizzare il materasso a molle per più di otto anni. Questo perché, con il passare del tempo, le bobine si staccano, e questo non solo provoca urti sgradevoli, ma possono anche colpire il tuo corpo mentre cerchi di dormire. Potresti anche svegliarti molto sentendoti stanco. Se questo è il caso, è decisamente ora di iniziare a cercare qualcosa di nuovo.

Scopri i migliori materassi a molle.

Quanto dura un materasso in schiuma?

I materassi in schiuma sono disponibili in molte forme diverse, quindi è importante che tu capisca che tipo stai guardando mentre fai acquisti. Alcuni di quelli che probabilmente vedrai sul mercato includono:

Poliuretano

Il materasso in poliuretano sarà in genere l’opzione meno costosa, ma a volte lo paghi in un compromesso sulla durata complessiva. Questo perché questo tipo di schiuma è relativamente facile da produrre.

È simile nella composizione alla schiuma di memoria. La differenza principale è che la schiuma di memoria aggiunge sostanze chimiche che creano la sensazione che stai affondando nel materasso mentre reagisce alla temperatura e alla pressione.

Mentre potresti essere incline a credere che un prodotto in poliuretano durerà più a lungo, quello che devi veramente esaminare è la densità che presenta. Se trovi un materasso con un ottimo prezzo basso ma senza menzione di densità, c’è una buona dose che non durerà a lungo.

Mentre, in generale, polyfoam non ha una durata impressionante, ci sono delle eccezioni alla regola. Una buona regola da seguire quando si analizzano le densità nei livelli di supporto per determinare una potenziale corrispondenza ottimale:

Maggiore è la densità, più a lungo ci si può aspettare che il prodotto duri, quindi prestare molta attenzione a questi numeri.

Quando sostituire Polyfoam

Ci sono alcuni segni da cercare per aiutarti a determinare se è il momento di sostituire il tuo materassino polyfoam. L’aspetto principale che ti indicherà che è giunto il momento di cambiare il tuo materasso sarà sicuramente quando sentirai che stai sprofondando nel tuo letto.

Schiuma Reflex

La schiuma Reflex può essere una scelta eccellente se si desidera la sensazione di schiuma di memoria ad una frazione del costo o se non ti piace il lento rimbalzo della schiuma di memoria. È una schiuma di poliuretano ad alta densità, quindi in genere si può prevedere una maggiore durata rispetto al polifoam standard.

Questa può essere una buona opzione per coloro che hanno un peso elevato.

Tuttavia, tieni a mente che quando fai acquisti che si applicano le stesse linee guida sulla densità di cui abbiamo discusso con polyfoam, ricordati di queste specifiche mentre navighi tra le opzioni. Inoltre, come con il polyfoam, sai che è il momento di sostituire il tuo materasso in schiuma reflex quando inizi a notare il cedimento e la formazione di rientranze.

Schiuma convogliata

La schiuma convogliata è nota per la sua somiglianza con il cartone standard delle uova e in genere non è nota per la sua durata.

Mentre possono aggiungere supporto, questo è spesso di breve durata, quindi questa potrebbe essere una soluzione migliore in un coprimaterasso che è più facilmente sostituibile sul budget.

Questi prodotti presentano un’elevata disponibilità e possono essere una buona scelta per chi vuole dormire al caldo.

Tuttavia, si desidera assicurarsi che il materasso abbia uno strato di base molto di supporto se si considera un acquisto e si desidera che duri. Solo alcuni suggerimenti da tenere a mente per assicurarti di trovare un prodotto che offrirà una maggiore durata

Migliore n° 1
Pikolin - Materasso mod. Regina, in schiuma visco-elastica, spessore: 32 cm 160_x_190_cm bianco
  • I materassi Pikolin offrono un eccellente comfort, grazie a una tecnologia superiore, di un marchio di fiducia.Nulla da più felicità che godere di un sonno salutare e ristoratore, ogni notte.
  • Tessuto elasticizzato, con trattamento Sanitized.Ammortizzatore in morbido poliestere: Riposo ergonomico.
  • Sistema NormActive:Blocco Normablock Plus, con bordo di contorno e imbottitura in schiuma viscoelastica, che ti libera da eventuali pressioni durante il riposo.
  • Optimum: materia cellulare che incrementa la comodità.Rivestimento Sanifoam: elimina e previene gli acari.Tripla barriera: elimina e previene gli acari.
  • 32 cm di altezza.
Migliore n° 2
ZINUS Materasso in memory foam con gel ultra rinfrescante | Materasso adattabile a 7 zone | 160 x 190 cm | Altezza 25 cm | Schiuma in gel rinfrescante | Materasso arrotolabile | OEKO-TEX
  • ULTRA PERFORMANTE - Ottimizzato per un sonno perfettamente regolato in base alla temperatura, questo nuovo materasso è realizzato in memory foam infusa in gel e in una morbida fodera in maglia fresca al tatto, migliorata per tenerti fresco e comodo e per consentirti di beneficiare del triplo dei vantaggi di freschezza
  • RIVESTIMENTO FRESCO - Una morbida fodera in tessuto estensibile fresca al tatto migliora la ventilazione e offre un maggiore flusso d'aria
  • SONNO RINFRESCANTE - Abbiamo infuso in ogni strato tè verde di alta qualità per offrirti una migliore freschezza, dalla prima notte alla centesima
  • CERTIFICAZIONI OEKO-TEX – Schiuma di altissima qualità e dotata di certificazione OEKO-TEX in merito a durata, prestazioni e contenuto
  • SENZA PENSIERI - Garanzia limitata di 10 anni inclusa nel prezzo; il materasso 80 x 190 cm supporta un peso massimo di 113 kg, mentre tutte le altre dimensioni sono in grado di sostenere fino a 227 kg
Migliore n° 3
Sweetnight - Gel-Memory Materasso in Schiuma Fredda, Elasticizzato a Punti 2 in 1, Rigidità H3 e H4 con Fodera Lavabile in Microfibra, Cerniera su 4 lati 180x200x18cm
  • MATERASSO TRASPIRANTE: il materasso in schiuma di gel 180x200 cm con 5 zone di sdraiata ha un buon supporto per il corpo. Offre un sostegno del corpo e, in particolare, una distribuzione uniforme del peso. Il taglio ad aria rende il materasso in schiuma più traspirante e garantisce un buon comfort di sdraiata e di sonno.
  • MATERASSO 2 IN 1: 2 gradi di durezza H3 mediamente rigido e H4 rigido in un unico materasso. Il lato più morbido è realizzato con memory foam in gel da 5 cm (densità 50 kg/m³) e il lato rigido è costituito da schiuma fredda comfort da 13 cm (densità 30 kg/m³), altezza totale del nucleo ca. 18 cm.
  • COPRIMATERASSO SANO: I materiali sono naturalmente adatti a tutte le persone. Con schiuma e copertura certificate, puoi acquistare con sicurezza. La doppia copertura in tessuto è più resistente e durevole rispetto ad altri materiali.
  • COPRIMATERASSO SANO: I materiali sono naturalmente adatti a tutte le persone. Con schiuma e copertura certificate, puoi acquistare con sicurezza. La doppia copertura in tessuto è più resistente e durevole rispetto ad altri materiali.
  • GARANZIA DI SODDISFAZIONE AL 100%: Consegna rapida e tempestiva da Amazon. Tutti i nostri prodotti vengono spediti da Amazon. Resi gratuiti per 30 giorni. 10 anni di garanzia. Ricevi una risposta dal nostro servizio clienti entro 24 ore.
Migliore n° 4
ZINUS Ultima Materasso in memory foam | Schiuma infusa al tè verde | Materasso adattabile a 7 zone | 160 x 190 cm | Altezza 25 cm | Materasso sottovuoto arrotolato | OEKO-TEX
  • ISPIRATO ALLA NATURA - In questo materasso sono presenti ingredienti sani e naturali, come il tè verde e il carbone per assorbire l'umidità e per controllare gli ododori, mantenere la freschezza e avvolgere la tua forma in modo che tu avere un sonno ristoratore e rigenerante
  • SCHIUME ANTI-PRESSIONE - Strati di memory foam infusa al tè verde, morbide schiume Comfort e Base avvolgono la tua forma per favorire una buona qualità del sonno
  • CERTIFICAZIONE OEKO-TEX - Schiuma di altissima qualità e dotata di certificazione OEKO-TEX in merito a durata, prestazioni e contenuto
  • CONFEZIONATO IN MODO ESPERTO - La nostra tecnologia permette di comprimere efficacemente questo materasso in una confezione, in modo che sia facile da spedire e datrasportare in camera da letto; ti basterà semplicemente aprire la confezione e srotolare: il materasso si occuperà di tutto il resto, espandendosi e ripristinando la sua forma originale entro 72 ore
  • SENZA PENSIERI - limitata di 10 anni inclusa nel prezzo; il materasso 80 x 190 cm supporta un peso massimodi 113 kg, mentre tutte le altre dimensioni sono in grado di sostenere fino a 227 kg di peso
Migliore n° 5
Sweetnight- Materasso Ibrido in Memory Gel e Molle, Rigidità Media Molle Insacchettate Singolarmente 90x200 Altezza 25cm, Alta Resilienza Traspirant Materasso, Certificato Oeko-Tex
  • MATERASSO COMODO: Sweetnight produce materassi(90x200x25) con un'anima a molle insacchettate a canna singola e uno strato di schiuma. Il nucleo a molle insacchettate è diviso in 5 zone di riposo, imbottite su entrambi i lati dallo strato di schiuma offre un supporto e un sollievo del corpo ottimali e, in particolare, una distribuzione uniforme del peso. Offre un perfetto comfort durante il sonno.
  • SONNO INDISTURBATO: grazie al nucleo individuale di molle insacchettate in argilla, è possibile dormire indisturbati. La molla insacchettata singola di alta qualità incorporata e la schiuma a rimbalzo lento possono assorbire efficacemente il rumore e le vibrazioni causati dal lancio e dalla rotazione. Anche le persone irrequiete possono dormire tutta la notte senza problemi.
  • SUDORI LONTANO: Il materasso a molle insacchettate nella misura da un nucleo a molle tonificate a 5 zone di alta qualità con coprimaterasso in schiuma di gel. Il nucleo a molle garantisce una perfetta ventilazione e trasporto dell'umidità dal materasso. La schiuma fredda è molto utile quando la temperatura rimane costante.
  • Materiali di alta qualità: il nostro obiettivo è un sonno sano. Utilizziamo solo materiali di alta qualità. La lavorazione di alta qualità dei materiali garantisce la migliore capacità di carico e una resilienza di lunga durata. Combina elevati standard di qualità per creare il miglior materasso.
  • CONFEZIONATO SOTTOVUOTO: sigillato sottovuoto e arrotolato ordinatamente in un cartone. Piccolo e facile da trasportare. Spedizione veloce e puntuale da Amazon. 10 anni di garanzia. Ricevi una risposta dal nostro servizio clienti entro 24 ore.

Scopri i migliori materassi in memory.

Quanto dura un materasso in lattice?

Se la durabilità è una priorità assoluta, di solito sei abbastanza sicuro quando opti per un materasso in lattice. Questo perché sono, per la maggior parte, molto resistenti. Mentre l’alta densità è la soluzione migliore, ciò di cui hai bisogno di concentrarti qui sono le varie miscele sul mercato e mi piacerebbe guidarti attraverso gli aspetti di ciascuno.

Miscele sintetiche e naturali

Ci sono due materie prime di base utilizzate per fabbricare materassi di schiuma, e questi sono naturali e sintetici. I nomi sono molto eloquenti in quanto le differenze includono:

Lattice naturale

Estruso dall’albero della gomma, che è una risorsa naturale. Di solito presenta un livello superiore di elasticità.

Lattice sintetico

Prodotto utilizzando prodotti petrolchimici. Non tipicamente resistente come il lattice naturale, ma può essere spesso acquistato ad un prezzo inferiore.

È importante notare che ciascun tipo è noto per la sua durata, ma i prodotti naturali in genere ti daranno un po’ più di valore. Se non riesci a decidere e vuoi qualcosa di intermedio, potresti prendere in considerazione un prodotto ibrido contenente lattici sia naturali che sintetici.

Strati sostituibili

Troviamo spesso il latex sullo strato di comfort, e questo perché ha così tante fantastiche funzioni come il rimbalzo rapido, l’isolamento del movimento e le capacità di trasferimento del calore.

Tuttavia, ciò che di solito accade che impatta la durata è il degrado dei materiali nel tempo Questo provoca un ammorbidimento che si verifica più rapidamente di quanto non si possa trovare nei livelli inferiori del materasso.

Sarebbe un peccato sostituire un materasso in lattice semplicemente perché una piccola percentuale dello spessore complessivo del prodotto si è degradata, e alcuni prodotti offrono coperture che si decomprimono, consentendo ai consumatori di sostituire semplicemente il vecchio materiale con un nuovo strato di lattice. Ciò può allungare sostanzialmente la vita del materasso nel suo complesso ad un costo minimo.

Scopri i migliori materassi in lattice.

Quanto dura un materasso in memory foam?

Quando si parla di durata, la schiuma di memoria è una valida opzione che vale la pena prendere in considerazione. La durata del materasso in schiuma di memoria è in genere piuttosto elevata e questi prodotti di solito presentano una densità molto più elevata rispetto al polyfoam.

Uno dei fattori più importanti che influirà sul materasso in gommapiuma è il peso corporeo, e ci sono alcune cose che dovresti essere sicuro di considerare mentre fai acquisti per assicurarti di trovare un prodotto che sia più adatto a te.

Come sapere quando è il momento di sostituire il materasso in memory

Mentre un materasso in memory foam di qualità può durare facilmente da 8 a 10 anni, ci sono alcuni segni che dovresti fare per indicare che è il momento di sostituire il prodotto. Alcuni di questi includono:

  • Evidente cedimento
  • Impressioni che durano molto più a lungo del solito
  • Sviluppo di grumi e protuberanze
  • Difficoltà a cadere e rimanere addormentati
  • Aumento notevole dei sintomi allergici
  • Nota rapida su Gel Foam

La schiuma di gel è un parente stretto della schiuma di memoria.

La differenza principale è che consente alle persone che dormono di evitare il fastidio di dormire caldo, una comune trappola dei prodotti Tempur. Pertanto, si può generalmente aspettarsi un alto grado di qualità e durata quando si seguono le stesse linee guida sopra elencate per la schiuma di memoria mentre si analizzano i prodotti in schiuma di gel.

Scopri i migliori materassi in memory.

Quanto dura un materasso ibrido?

Vediamo molto il termine ibrido, e questo significa che il prodotto combina caratteristiche diverse in un’unica unità. Quando si tratta di materassi, questo di solito è costituito da tecnologia tradizionale a molla e vari tipi di schiume, quindi diamo un’occhiata a come valutare la durata di questi prodotti.

Abbiamo menzionato la densità molto, e questo perché questo fattore fa una grande differenza nella durata complessiva.

Quando acquisti un materasso ibrido, vuoi assicurarti che il prodotto che stai considerando abbia una densità compatibile con il tipo di schiuma utilizzata. Tuttavia, se si trasporta più peso rispetto alla persona media, si vorrà assicurarsi che la densità media del prodotto sia un po ‘più alta.

Un consiglio aggiuntivo

Un altro ottimo modo per valutare la durata di un materasso ibrido è quello di dare un’occhiata alla garanzia del produttore. Se sono stati in attività per almeno 10 anni, dovrebbero avere una buona idea di come i loro prodotti superano la prova del tempo e in genere escogitano i loro piani di garanzia di conseguenza. Un prodotto senza garanzia potrebbe essere una bandiera rossa

Quando è il momento di cambiare un materasso ibrido

Sul mercato sono disponibili una vasta gamma di combinazioni di materiali per materassi e puoi utilizzare le informazioni dettagliate sulla durabilità che forniamo su ciascuno dei vari tipi di materassi per analizzare la composizione di un prodotto che potresti prendere in considerazione. Tuttavia, nessun materasso dura per sempre. Alcuni segnali che è il momento di sostituire il tuo materasso ibrido includono:

  • cascante
  • rientranze
  • Una differenza notevole nel comfort
  • Età superiore a sette anni

Quanto dura un materasso ad aria?

Un materasso ad aria può essere una buona opzione da usare se vai in campeggio o se i nipoti passano la notte di tanto in tanto. I bambini apprezzano in particolare questi prodotti perché spesso amano guardarli passare da una plastica senza vita a un materasso utilizzabile in pochi minuti.

È importante notare che i letti ad aria hanno spesso capacità di peso ridotto, quindi è necessario verificare con il produttore per assicurarsi che il prodotto che si sta considerando faciliterà il peso di chi è destinato al materasso. La mancata osservanza di queste linee guida ridurrà la vita del prodotto.

Quanti anni durerà?

C’è molta variabilità quando si tratta di quanto tempo ci si può aspettare che il materasso ad aria duri. Fortunatamente, tuttavia, ci sono cose che puoi fare per farla durare il più a lungo possibile. Oltre a rispettare i limiti di peso specificati, altre misure che incoraggio a prendere includono:

  • Non acquistare il prodotto per l’uso quotidiano in quanto questo non è lo scopo per il quale sono destinati la maggior parte dei letti ad aria.
  • Non riporre il materasso in aree umide o aree con temperature estreme, ad esempio nel capannone o nel garage.
  • Riparare tempestivamente i fori seguendo le istruzioni del produttore.
  • Evitare l’uso di coperte riscaldate sul prodotto.

Segni comuni di usura e degrado

Il segno più comune che è il momento di sostituire il materasso ad aria è quando si inizia a notare che non trattiene l’aria come una volta. Potresti notare che il materasso perde stabilità durante la notte, e ciò è dovuto a diversi fattori tra cui:

  • Peso
  • Allungamento
  • Normale usura

Come far durare il tuo materasso più a lungo

Mentre la durata complessiva del tuo materasso dipende in gran parte da aspetti quali il tipo di materiale e la densità, il modo in cui mantieni e prendi cura del prodotto può aggiungere o togliere anni dal tuo materasso. Questo è buono perché, con un minimo di sforzo ogni giorno, puoi allungare ogni dollaro investito nel tuo prodotto.

Mentre i letti ad aria hanno alcuni suggerimenti e trucchi di manutenzione unici che abbiamo già trattato sopra a causa della natura di questi prodotti, ci sono consigli di assistenza generale che sono incoraggiati a impiegare indipendentemente dal prodotto che si decide di acquistare. Questi includerebbero:

Questi prodotti impermeabili possono aiutarti a proteggerti da quelle fuoriuscite inaspettate e dal bagnare il letto. Il problema con l’infiltrazione di liquidi di un materasso è che satura il prodotto. Non puoi piangere sul latte versato, e questo è particolarmente vero quando si tratta di materassi. Una volta che il danno è stato fatto, c’è poco che puoi fare. Alcuni degli effetti collaterali negativi di fuoriuscite sul tuo materasso includono:

  • Degrado dei materiali più rapido
  • Sviluppo di muffe e funghi
  • Sviluppo di odori sgradevoli

Oltre ai versamenti, i protettori del materasso possono anche mantenere il sudore, le cellule della pelle e gli acari della polvere dal prodotto e prolungarne ulteriormente la durata.

Mantieni pulite le tue lenzuola.

Oltre al protettore del materasso, i tuoi fogli forniscono anche una barriera che può proteggere il tuo prodotto. Tuttavia, la lettiera non è in genere molto spessa e assorbe il sudore e altri fluidi corporei.

Pertanto, ti consiglio di lavare la biancheria almeno una volta ogni due settimane. Inoltre, se il tuo prodotto è dotato di una copertura rimovibile, questo è un ottimo momento per pulirlo e seguire le istruzioni del produttore.

La maggior parte non la considera, ma puoi prendere delle misure per pulire la superficie del tuo materasso.

Anche se si utilizza un proteggi materasso, è possibile prolungarne la durata rimuovendo polvere e detriti aspirando la superficie. Se si desidera ridurre l’umidità in eccesso e gli odori, prendere in considerazione l’aspersione del bicarbonato di sodio sulla superficie e lasciarlo riposare per circa 30 minuti prima di aspirare. Ti consiglierei di seguire queste indicazioni circa una volta al mese.

Salta la colazione a letto. Lo so, si può essere tentati di fare uno spuntino mentre si sdraia a letto e guardare il tuo programma televisivo preferito, ma le briciole possono farsi strada sotto le lenzuola, e non viene nulla di buono da ciò.

Considera di prendere gli animali domestici nel loro letto. Mentre ci sono alcuni benefici comprovati per dormire con il tuo animale domestico, devi valutare questi benefici con un paio di fattori di durabilità, tra cui:

  • muta
  • biascicare
  • incidenti

Conosci il tuo animale domestico, quindi lascerò questo a te. Tuttavia, ti consiglio vivamente di prendere in considerazione l’acquisto del tuo animale domestico come un letto a parte, soprattutto se sono inclini a spargimento o sono molto iper in quanto ciò può aumentare le probabilità di fuoriuscita o di altro tipo di incidente.

Adottare misure per evitare cimici dei letti. Naturalmente nessuno di noi vuole prendere queste brutte creature, ma spesso trascuriamo i modi in cui possono essere acquisite. Per i principianti, prestate particolare attenzione al materasso e ai letti quando dormite lontano da casa, dato che le cimici faranno l’autostop.

Pagherà per fare ricerche su come rilevare e sbarazzarsi delle cimici dei letti. Inoltre, considera l’acquisto di un rivestimento per materassi a prova di bug. L’Agenzia per la protezione ambientale offre alcuni suggerimenti per riconoscere i segni delle cimici dei letti, e questi includono:

  • Piccole macchie rosse sui fogli (cimici dei letti squished)
  • Piccoli punti scuri (escrementi)
  • Presenza di piccoli gusci d’uovo giallo pallido
  • Bug in diretta

Ispeziona regolarmente il tuo telaio del letto. Proprio come non avresti mai costruito la tua casa su fondamenta deboli, lasciare riposare il tuo letto su un telaio compromesso e ridurne la durata. Ogni due anni, è una buona idea dare un’occhiata da vicino al tuo frame per assicurarti che non abbia:

  • Doghe di legno debole
  • Eccessive separazioni tra le lamelle
  • Doghe rotte
  • Forcelle cadenti o altrimenti consumate

Comprendi la tua garanzia. Spetta a te essere informato sulle varie clausole definite nella garanzia e ciò può aiutarti ad aumentare la durata nel caso in cui sorgano determinati problemi. Inoltre, la garanzia fornirà spesso suggerimenti e trucchi utili per aumentare la longevità specifica del prodotto.

Fare un investimento che dura

Il mio obiettivo è stato lo sviluppo di questa guida completa dedicata alla durabilità di un materasso per aiutarvi non solo a fare la scelta migliore in un prodotto che durerà ma anche a guidarvi nella migliore comprensione delle misure che potete adottare per aumentare la durata del prodotto che scegliete. Spero ti sia piaciuto!

Domande degli utenti:

Quanto dura un materasso?

La durata varia in base al modello, alla marca ma soprattutto in base alla tipologia del materasso che hai a casa. Per scoprire di più leggi la nostra guida completa: durata materasso.

  • Categoria dell'articolo:Approfondimenti
  • Tempo di lettura:35 minuti di lettura